QMatteoQ's blog

Una panoramica degli eventi futuri: .NET Campus, WhyMCA e altro ancora

Print Content | More

E’ un periodo di grande fermento per gli sviluppatori italiani: tanti sono infatti gli eventi e le attività (sia legate a tecnologie Microsoft che non) che si terranno nei prossimi mesi (e che si stanno già tenendo in questi giorni, vedi eventi come il Codemotion a Roma o alcuni appuntamenti del .NET Campus nel sud Italia).

In più, l’uscita della Consumer Preview di Windows 8 ha “scaldato gli animi”, accendendo un grande interesse verso WinRT e le applicazioni Metro style, merito grazie anche del grande lavoro che Microsoft sta facendo per promuovere la piattaforma e, soprattutto, per aiutare gli sviluppatori italiani a tirare fuori il meglio dalle nuove tecnologie di casa Microsoft.

Vediamo insieme alcuni degli appuntamenti più importanti dei prossimi mesi.

.NET Campus

Evento organizzato da Microsoft e DevLeap e con un occhio di riguardo al mondo degli studenti, si tratta sicuramente di un ottimo punto di partenza per conoscere le tecnologie Microsoft: speaker d’eccezione presenteranno, in maniera completamente gratuita, sessioni riguardanti Windows 8, Windows Phone, sviluppo web, Azure, ALM e tanto altro ancora.

L'evento principale si terrà a Roma il 21 Aprile presso l’Università di Roma Tre, anche se quest’anno sono stati organizzati due spin off nel sud Italia (a Cosenza e Benevento per la precisione), già trascorsi.

L’anno scorso ho potuto partecipare contribuendo all’Ask The Expert e l’atmosfera era veramente ottima: potete iscrivervi sia all’evento che ai vari laboratori (anch’essi gratuiti, ma richiedono una iscrizione separata) dal sito ufficiale.

WhyMCA

Torna l’evento mobile più grande dell’anno, a cui sono particolarmente affezionato dato che ho avuto la fortuna di partecipare sin dalla prima edizione e del quale mi piace particolarmente lo spirito: la volontà di creare una grande community mobile trasversale, che raccolga persone appassionate di questo argomento indipendentemente dalla tecnologia. Ognuno di noi ha le proprie preferene e passioni (nel mio caso, Windows Phone), però poi nella realtà ci si trova a dover utilizzare tecnologie diverse per soddisfare al meglio le richieste dei clienti e del mercato. Ecco perciò che un evento che proponga sessioni su Android, iOS, Windows Phone e sviluppo cross platforma è particolarmente benvenuto, in un mondo odierno dove il mobile sta acquisendo una forza quasi superiore a quella del web.

Anche quest’anno viene ripetuta la formula dei 2 giorni (24 e 25 Maggio), in una location però differente: questa volta la conferenza si terrà a Bologna e non a Milano, presso l’Hotel Sheraton. L’agenda non è ancora disponibile, in quanto è stata appena aperta la call of paper, che si concluderà il 6 Aprile: se avete un argomento interessante da proporre riguardante il mobile, non siate timidi e fatevi avanti! Per ulteriori informazioni, vi rimando al sito ufficiale.

Start Something Tour

Ne ho già parlato in un post dedicato, ma vi ricordo che Microsoft ha dato via allo Start Something Tour, che girerà l’Italia proponendo una serie di laboratori in cui i partecipanti hanno la possibilità di sviluppare le loro applicazioni ottenendo il supporto di persone esperte per superari eventuali ostacoli o ottenere consigli. I laboratori sono focalizzati soprattutto sullo sviluppo di applicazioni per Windows Phone e Windows 8, ma recentemente ne sono stati aggiunti alcuni dedicati allo sviluppo web e ad Azure.

Ecco la pagina con riepilogati tutti gli eventi e i link per iscriversi.

jSDay

Anche se non si tratta di un argomento che tratto frequentemente sul mio blog, è innegabile l’importanza che Javascript sta acquisendo sempre di più al giorno d’oggi, sia per lo sviluppo di applicazioni web che client (pensiamo a framework come PhoneGap per il mobile o al supporto nativo di Windows 8 grazie a WinJS per lo sviluppo di applicazioni Metro style). Il 16 e 17 Maggio si terrà a Verona la prima conferenza internazionale organizzata in Italia dedicata a Javascript. Perchè internazionale? Perchè gli speaker non saranno esclusivamente italiani e la maggior parte delle sessioni verrà erogata in lingua inglese.

Per questo motivo si tratta sicuramente di un’appuntamento prezioso e importante: al contrario degli altri eventi di cui vi ho parlato, però, in questo caso non stiamo parlando di un evento gratuito: è possibile acquistare i biglietti a questo indirizzo, il costo al momento varia dai 130 euro per una sola giornata ai 175 per entrambi i giorni (con la possibilità inoltre di acquistare un biglietto cumulativo valido anche per il phpDay). Al momento però ci troviamo nella fase di Early Bird, che scadrà il 1° Aprile: dopo tale data, i costi aumenteranno, perciò se siete intenzionati a partecipare non aspettate a iscrivervi!


.NET Campus , WhyMCA , Start Something Tour , JsDay , Windows Phone , Windows 8 , Javasript

0 comments

Related Post