QMatteoQ's blog

Unspecified error: occhio allo XAML!

Print Content | More

Durante lo sviluppo di applicazioni Windows Phone può capitarvi un contrattempo molto spìacevole: l’applicazione improvvisamente, senza apparentemente un motivo reale, va in crash e il debugger di Visual Studio vi segnala un’eccezione con il laconico messaggio Unspecified error.

In più, lo stesso Visual Studio non vi sarà d’aiuto nel capire dove si è scatenata l’eccezione: se ricordate l’App.xaml.cs contiene un evento che ci permette di intercettare ed eventualmente gestire eccezioni che non sono state gestite in altri punti dell’applicazione. Ecco, questo tipo di eccezione verrà intercettato proprio in questo punto e non all’interno dell’applicazione stessa, rendendovi impossibile capire cosa ha causato il problema.

Prima di sbattere la testa contro il muro, sappiate che spesso e volentieri questo tipo di problema si verifica quando lo XAML di una pagina della vostra applicazione contiene una proprietà con un valore non consentito: ad esempio, l’ultima volta che mi sono trovato ad affrontare questo problema non mi ero accorto che un controllo conteneva una proprietà Margin con valore “0k, 0, 0, 15”, che è ovviamente sbagliato (c’è una lettera di troppo Smile).

Per aiutarvi a trovare la pagina che presenta il problema, tenete traccia del momento in cui crasha la vostra applicazione: tipicamente, questo tipo di eccezione viene scatenata solo nel momento in cui si naviga verso la pagina che contiene l’errore e non prima.


Windows Phone , Microsoft

0 comments

Related Post